News

1 Febbraio 2024

Carta identità cartacea – Dal 3 agosto 2026 non saranno più valide

Si informa che le carte d’identità rilasciate su modello cartaceo, indipendentemente da quanto riportato sul documento stesso, cesseranno di essere valide il 3 AGOSTO 2026 per effetto del Regolamento (UE) 2019/1157 del Parlamento Europeo datato 20 giugno 2019 e perciò non potranno più essere rilasciate.

Si invitano pertanto i possessori di carta d’identità cartacea a volerne verificare la scadenza e a provvedere alla sua sostituzione con la carta d’identità elettronica (CIE), ricordando che è possibile procedere senza attendere la scadenza del documento.

Cosa serve:

  • 1 fototessera recente, senza occhiali, conforme alle norme ICAO;
  • la vecchia carta d’identità (o denuncia in caso di furto/smarrimento) e altro documento di riconoscimento;
  • il codice fiscale;
  • per i minori è richiesta la presenza di entrambe i genitori, muniti del proprio documento, e la presenza del minore stesso dai 12 anni in su.

Si ricorda di contattare preventivamente l’Ufficio Anagrafe al n. 0165 868712

Carta identità cartacea – Dal 3 agosto 2026 non saranno più valide

Ultimi articoli

News 1 Marzo 2024

Imu – Approvate le aliquote 2024

Il Consiglio comunale di Pré-Saint-Didier, riunitosi in assemblea il 19 febbraio, ha proceduto all’approvazione delle aliquote IMU per l’anno 2024

News 29 Febbraio 2024

Raccolta indumenti – Comunicato Fondazione Opere Caritas di Aosta

Approfondimenti utili sulla raccolta del rifiuto tessile e indicazione dei punti di raccolta e contatti telefonici. La differenza tra abiti e tessili da donare e quelli di cui liberarsi, due percorsi diversi.

News 28 Febbraio 2024

PUA- Punto Unico di Accesso, un servizio gratuito nei servizi socio assistenziali

Il PUA è un servizio gratuito che svolge attività di accoglienza, ascolto, orientamento e prima consulenza ai cittadini sui servizi socio-assistenziali e socio-sanitari e sulle opportunità offerte dal sistema di welfare in Valle d’Aosta.

News 26 Febbraio 2024

Elezione dei membri del parlamento europeo

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo (6 -9 giugno 2024), anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, inoltrando apposita domanda al Sindaco del Comune di residenza.

torna all'inizio del contenuto