Carta d’identità

  • Servizio attivo

La carta d’identità è il documento che attesta l’identità della persona.


A chi è rivolto

Ai cittadini residenti nel Comune o eventualmente dimoranti: in tal caso si deve intendere la presenza fisica non occasionale o di passaggio, ma di una certa durata.

Descrizione

La carta d’identità cartacea è stata sostituita dalla carta d’identità elettronica (CIE) che permette l’accertamento dell’identità della persona e l’accesso ai servizi online delle Pubbliche Amministrazioni.

Per i cittadini italiani è documento valido per l’espatrio in tutti i paesi dell’Unione europea ed in quelli in cui vigono particolari accordi internazionali. Per i cittadini stranieri non ha validità per l’espatrio.

I cittadini italiani residenti all’estero devono rivolgersi al proprio Consolato di competenza.

Come fare

Per il rilascio del documento è necessario presentarsi di persona all’Ufficio Anagrafe, previo contatto telefonico.

Al fine del rilascio ai minori della carta d’identità valida per l’espatrio è necessario l’assenso dei genitori, oltre alla dichiarazione di assenza dei motivi ostativi all’espatrio ai sensi dell’art. 1 del DPR n. 649/1974.

La carta d’identità dovrà riportare la firma del titolare che abbia già compiuto 12 anni.

Per il minore di anni 14, l’uso della carta d’identità ai fini dell’espatrio è subordinato alla condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei genitori, pertanto il documento potrà riportare sul retro il nome dei genitori.

I cittadini maggiorenni, in occasione del rilascio o del rinnovo della carta d’identità, potranno esprimere la volontà o il diniego alla donazione degli organi e dei tessuti. La scelta verrà inserita nel database del Ministero della Salute e potrà essere modificata in ogni momento recandosi presso l’USL di appartenenza.

Cosa serve

Che cosa serve per attivare il servizio?

  • Carta d’identità scaduta o in scadenza
  • Codice fiscale o tessera sanitaria
  • In caso di primo rilascio va esibito un documento di riconoscimento (passaporto, patente, ecc.)
  • Denuncia inoltrata all’Autorità di Pubblica Sicurezza o ai Carabinieri in caso di furto o smarrimento
  • N. 1 fotografia recente formato tessera con caratteristiche e dimensioni previste dall’ICAO pubblicate sul sito del Ministero dell’Interno
  • Permesso di soggiorno in corso di validità (per i cittadini stranieri)

Cosa si ottiene

Il rilascio della CIE e dei relativi codici PIN e PUK associati.

La CIE verrà consegnata al richiedente entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta all’indirizzo indicato dal cittadino o al Comune. In attesa della CIE verrà rilasciato un documento sostitutivo valido ai fini del riconoscimento.

Tempi e scadenze

Per i cittadini maggiorenni la carta d’identità ha la validità di 10 anni ed il rinnovo può essere richiesto a decorrere dal 180° giorno precedente la scadenza.

Per i minori di anni 3 ha validità di 3 anni, mentre per i minori di età compresa fra i 3 e i 18 anni ha validità di 5 anni.

Quanto costa

Il costo della CIE è di € 22,00 da pagarsi in contanti al momento della richiesta.

Accedi al servizio

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Argomenti:

Pagina aggiornata il 03/07/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri